Libri e riviste

 

Pagina principale
Iscrizione
Novità in edicola
Novità
Scale e cenni storici
Galleria
I negozi
Libri e riviste
Enciclopedie
A lezione di...
Trucchi e consigli
Altri siti


Ecco un elenco di libri e riviste sull'argomento con le relative brevi recensioni dei lettori.

Libri:

The Dollhouse builder's handbook
di Fred Stephenson
Editore Design Tecnics Miniatures - Kansas
43 pagine b/n, in Inglese
E' un piccolo manuale dedicato alla costruzione e alla rifinitura delle dollhouse.
E' stato un acquisto sbagliato, non per il libro in se stesso che é buono, ma perché comprandolo per posta senza averlo mai visto sono stata tratta in inganno dal titolo; io cercavo un libro che desse dei consigli in generale sulle tecniche di costruzione delle dollhouse mentre questo manuale descrive come approntare, assemblare , costruire e rifinire una casa di bambole del tipo di cui si trova in vendita il piano di costruzione. Ci sono diverse ditte, sia inglesi che americane che vendono per cifre modiche, mai superiori ai 10 $ i piani di costruzione di casette da realizzare da soli; si tratta in genere di costruzioni di tipo coloniale americano, le tipiche casette in legno con l'esterno rivestito di assicelle tanto per intenderci, carine, ben fatte, con in genere una struttura articolata con parti sporgenti, porticati, balconi e una profondità superiore a quella di una stanza. Se questo é il tipo di casa che volete costruire il manuale vi sarà senz'altro utile perché é semplice, chiaro, ben fatto ed esauriente ma è mirato per quel tipo di costruzione. A mio parere questa tipologia di casa richiede delle capacità di falegnameria almeno discrete e l'utilizzo per la costruzione di apparecchi elettrici.  Da segnalare come meritevole è il capitolo dedicato alle scale dove insegna bene e con schema chiaro come progettare e assemblare una scala, buono anche il capitolo dedicato all'installazione dell'impianto elettrico sia del tipo a fili che di quello a nastro.
- Paola - 
The Dolls' House decorator
di Vivienne Boulton
Editore Dorling Kindersley ltd.
80 pagine, in Inglese
in vendita da Mulberry Bush
E' un libro di 80 pagine, in inglese naturalmente ma é talmente ricco di figure e schemi che anche se non parlate inglese lo potete usare benissimo (quando l'ho comprato non sapevo niente di inglese ). E' un testo per principianti, ci sono tutte cose molto semplici che può realizzare anche chi é alle prime armi. Seguendo i suoi consigli potete realizzare l'arredamento completo di una casa di bambole, dalla cucina al soggiorno al bagno alle camere. Sono suggeriti diversi stili per ogni stanza, dal classico vittoriano all'arredamento 
moderno, oltre ai mobili che sono da fare con cartoncino e balsa ( io 
usavo il legno delle cassette della frutta prima di scoprire il legno 
per modellisti), poi ci sono descritti un sacco di accessori e 
oggetti e per finire c'é anche un capitolo dedicato alla 

- Paola - 
Build your own inexpensive dollhouse
di E. J. Tangerman
Editore Dover Publications inc. - New York
44 pagine,  b/n
 E' un libretto di 44 pagine, in bianco e nero, contiene sopratutto diagrammi piuttosto che foto ed insegna a costruire una casa di bambole semplice senza spendere molto. 
Il libretto dà schemi ed istruzioni per una casa a 2 piani più 
mansarda con 6 stanze, più soffitta. 
Gli schemi sono accurati e le spiegazioni semplici, tutto il lavoro 
si può eseguire anche senza l'ausilio di strumenti elettrici, le 
misure usate sono purtroppo in pollici ma essendo un lavoro di una 
certa dimensione si può fare la conversione delle misure senza 
perdere la precisione della costruzione. 
Nel testo é spiegato come tagliare e assemblare i singoli pezzi, come 
costruire il tetto, le porte e la scala ecc. 
Questo non é il miglior manuale che esista per costruire una casa di 
bambole, ne ho visti di migliori con progetti molto più eleganti ed 
ambiziosi, é un genere molto basilare ed adatto per principianti. 
La caratteristica migliore del manualetto é la semplicità: il 
progetto é semplice e di facile esecuzione anche per un' inesperto di 
falegnameria ma volendo può essere ampliato ed arricchito. 
Il difetto principale é che c'é un unico progetto quindi se proprio 
non vi piace, il libretto si rivelerà un acquisto inutile ma vista 
l'esiguità della spesa ( costava circa 4 $ quando l'ho comprato) si 
può anche rischiare. 
Per essere precisi devo dire che io la casa del libro non l'ho 
realizzata perché tendo a costruire molto fuori dagli schemi ma ho 
comunque tratto dal libro idee e consigli utili il migliore dei quali 
vi passo qui direttamente per essere sicura che non se lo perda 
nessuno; riguarda la costruzione delle scale che come ben sa chiunque vi ci sia già cimentato é un lavoro che può dare parecchi dispiaceri. 
Le scale sono un elemento indispensabile sia per ragioni di realismo 
che per la caratterizzazione che conferiscono ad un ambiente, il 
libro suggerisce di costruire i primi due gradini e un pianerottolo e 
di nascondere il resto dietro una parete. E' molto semplice ed evita 
un sacco di problemi. 
- Paola -
The New Dolls' House do-it-yourself book
di Martin e Venus Dodge
Editore David & Charles (UK)
192 pagine,  foto a colori
Prezzo di copertina UK £ 12.99
ISBN 0-7153-0616-2
Se volete costruire da soli le case, i mobili e gli accessori in miniatura, questo e' uno dei libri fondamentali.
Oltre ad alcuni capitoli dedicati alle tecniche di costruzione e ai materiali, gli argomenti trattati sono:
- i giardini
- diversi tipi di case
- un negozio
- cenni sulla realizzazione delle bambole.
I progetti sono presentati sia in scala 1/12, sia 1/16, con disegni e fotografie a colori.
Making Doll's House Miniatures with Polymer Clays
di Sue Heaser
Editore Ward Lock (UK)
125 pagine,  foto a colori
Prezzo di copertina UK £ 16.99
ISBN 0-7063-7590-4
Per creare con le paste sintetiche utilissimi oggetti per le diverse stanze delle nostre Case di bambola A una prima parte in cui sono spiegati e illustrati i diversi materiali, le tecniche di colorazione e lavorazione, fanno seguito sei capitoli ognuno riguardante un diverso ambiente con le spiegazioni molto chiare e ben illustrate degli oggetti che si possono fare con Fimo e Cernit per arredarli ed arricchirli
How to build Miniature Furniture & Room Settings
di Judy Beals
Editore Kalmbach Books (USA)
Anno 1983,  72 pagine,  foto b/n
Prezzo di copertina US$ 9.95
Inizia descrivendo gli attrezzi e le tecniche di base per realizzare e rifinire mobili in scala 1/12.
I capitoli seguenti descrivono come costruire mobili partendo da kit in commercio, come apportare migliorie e abbellimenti ai mobili in kit, come costruire in proprio mobili, divani e poltrone.
Gli ultimi capitoli descrivono dettagliatamente la costruzione di una roombox (salotto con parete divisoria) dove collocare i mobili descritti precedentemente.
Per tutti i progetti sono indicate le dimensioni e la lista dei materiali occorrenti (naturalmente di origine USA).
Anche se un po' datato, questo libro è un valido aiuto per i principianti in quanto tratta temi basilari.

Riviste:

Doll's House World
Ashdown Publishing
Avalon Court, Star Road, Partridge Green - West Sussex RH13 8RY - England 
Sito internet:  www.dollshouseworld.com

Doll's House and Miniature Scene
EMF Publishing
5 -7 Elm Park, Ferring - West Sussex BN12 5RN - England
Sito internet: www.emfpublishing.co.uk
Sono entrambe riviste mensili di circa 100 pagine, formato A4.
In Inghilterra sono largamente distribuite, si trovano in tutte le rivendita di W. H. Smith al prezzo di 3,75 sterline mentre l'abbonamento annuale in Italia viene a costare circa 98 Euro. 
Sono riviste molto ben fatte, completamente dedicate alle 
doll's house con ottima grafica e buoni servizi. Per fare alcuni 
esempi ogni mese viene segnalata una casa particolare dedicandole 
diverse pagine, con foto, commenti e un po' della sua storia, c'é 
spazio per le manifestazioni del settore, per i nuovi prodotti e ci 
sono spazi dove le ditte del settore possono farsi conoscere e far 
conoscere i loro prodotti. Ci sono articoli sulla storia dello stile 
nell'architettura e nell'arredamento e una grande quantità di 
progetti da realizzare con spiegazioni dettagliate, schemi di lavoro 
per creare di tutto, dalle bambole, ai loro vestiti e accessori, 
schemi per costruire case e roombox , mobili e accessori per 
personalizzarle. 
Sono pubblicazioni molto simili naturalmente ma non si copiano l'un l'altra, anzi la mia impressione é che la concorrenza che si fanno é un ottimo stimolo per mantenere una buona qualità.
Io personalmente le consiglio entrambe, sono una fonte incredibile di informazioni, spunti e idee se vi piace realizzare le cose 
personalmente; sono un'ottima fonte di notizie riguardo a tutto quello che c'é sul mercato se invece siete di quelli che amano 
comprare le cose già fatte. 
La cosa che io apprezzo di più comunque e per cui ve le consiglio, é che danno modo di conoscere lavori di grande qualità e che fanno vedere come questo hobby può diventare una vera espressione artistica.
- Paola -
La Bacchetta Magica
Editore: Mosé Edizioni - Via Bosco 4 - 31010 Maser (TV)

La prima rivista italiana sulle case di bambola, le bambole e il tempo libero.
Bimestrale, 6 numeri all'anno.
Distribuzione: su abbonamento.
Costo abbonamento: € 60,00
Per abbonamenti e informazioni:  http://www.labacchettamagica.it
Email: edimose@tin.it

Argomenti trattati:
Case di bambola (costruzione e collezionismo di case in scala 1/12, personaggi, arredamento).
Bambole (antiche e moderne).
Attività di bricolage con pasta al sale, ceramica in pasta, cartotecnica, ecc.

Rubriche:
Posta dei lettori.
Lavori dei lettori.
Negozi specializzati.
Miniature in rete.
Musei.
Prodotti in vetrina.
Fiere e manifestazioni.